Francesco Incandela

FrancescoNato a Palermo, classe ’83,nel 2006 si è diplomato in violino al Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del M° Umberto Bruno,nel 2009 consegue la laurea specialistica di II°livello in “Discipline Musicali”indirizzo Interpretativo presso il Conservatorio di Musica “S.Cecilia” di Roma con il M°Pasquale Pellegrino.

Ha seguito i corsi di violino jazz al “St. Louis” di Roma con Luca Ciarla e di “tecniche di improvvisazione per strumenti ad arco” al conservatorio di musica “S. Cecilia” di Roma con Stefano Pagni.
Ha frequentato i seminari di formazione orchestrale e da camera e ha partecipato alle esecuzioni pubbliche dell’Orchestra Sinfonica Internazionale giovanile “Fedele Fenaroli” di Lanciano suonando con Ettore Pellegrino e Andrea Noferini diretti dai maestri Dario Lucantoni ed Ennio Morricone.

Ha suonato per diversi enti come “Festival Mediterranea” di Gozo (Malta),“Brass Group” di Palermo,”Amici della Musica” di Palermo,Termini Imerese(PA), Pescara, Sulmona, Campobasso, Trapani,Teatro Petruzzelli di Bari,Teatro Comunale di Piacenza,Palazzo dei Congressi di Lugano, Palacio de Congresos e Exposicións de Galicia di Santiago de Compostela,Musikverein di Vienna “Italian American Festival 2004′′ di Duluth (Minnesota),Teatro Ariston di Sanremo ed altri.

Con le Cordepazze riceve: Premio “Fabrizio De Andrè” 2007 a Roma, nel 2008 è ospite in qualità di violinista/compositore sul palco del Teatro Ariston di Sanremo per il “Premio Tenco”,nelle edizioni 2009 e 2014 riceve il Premio della Critica al “Musicultura Festival”di Macerata.
Il 18 maggio 2008 si classifica II° al “XV Concorso Internazionale Anemos” di Roma nella sezione musica da camera con la “Camerata Romana”

Ha pubblicato come artista/produttore il disco d’esordio “I Re Quieti (2008)” delle Cordepazze pubblicato da “Monnalisa s.r.l. e il secondo disco “l’Arte della Fuga (2013)”,”BLENDING (2013)” il disco d’esordio degli String Sharper Quartet pubblicato da Fitzcarraldo Records., “Colour ep (2014)” degli Hysterical Sublime registrato alle Officine Meccaniche(Milano) di Mauro Pagani sotto la produzione artistica di Marco Trentacoste(Le Vibrazioni,Bluvertigo,Delta V,Deasonika), Stu Fungo Cinese” della Positano Band prodotto da “Pepsound” Milano, il “Tributo a Fabrizio De Andrè registrato negli studi di Radio Uno Rai insieme a Morgan, Mauro Pagani e Massimo Bubola prodotto da Rai Trade ,

Tra il 2009 e il 2010 ha fatto parte dell’ Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” diretta dal M° Riccardo Muti.
Ha suonato con Francesco Manara,Riccardo Muti,Laura Marzadori,Bertrand De Billy,Angelo Persichilli,Dario Lucantoni,Orchestra In/Stabile Dis/Accordo,Orchestra da Camera “Gli Armonici”, Mauro Pagani,Morgan,Pippo Pollina e Paola turci.

E’ docente di violino e Direttore Artistico del CAM (Centro Artistico Musicale) di Bagheria